Carrello
0
  • No products in the cart.
Image Alt
Il blog

Patrizia Corvaglia

Sottopentola scultura

Un’opera d’arte personale, da dedicare all’amata per celebrare quarant’anni di matrimonio

 

L’ispirazione

Animali totemici che raccontano l’amore fra marito e moglie.

Sono ormai quindici anni che il simpatico cardiologo entra nella mia bottega per chiedermi di realizzare un regalo per sua moglie. Uno ogni anno. Le richieste cambiano di volta in volta e la banalità è sempre vietata. Quello che rimane identico sono i quattro soggetti che devono trovare posto nell’opera d’arte: un corvo, una papera, una pecora e una vespa. Animali totemici da interpretare e trasformare ogni volta in modo diverso. 

In questi quindici anni ho realizzato sculture, orecchini, anelli, pendenti, una borsa, collane e un paio di scarpe decorate con le microsculture di questi animali. Per celebrare i quarant’anni di matrimonio il cliente mi chiede un pezzo speciale che, oltre ai soggetti di sempre, deve includere anche il gatto, nuovo membro della famiglia.

 

La realizzazione

Un sottopentola artistico in bronzo, da esporre in tavola o appeso a una parete.

Mi metto subito al lavoro pensando fuori dagli schemi, perché questa è la richiesta del mio cliente. Penso a un oggetto originale, che possa esprimere l’unicità dell’amore di questa coppia e raccontarne la storia.

Traccio un bozzetto del lavoro sulla carta. Gli animali prendono forma, si intrecciano, diventano altro e si fondono in un disegno particolare. Si tratta di un sottopentola scultura, da utilizzare nella quotidianità o da esporre come opera d’arte sia su un tavolo, che appeso a una parete.

Una volta preparato il disegno, realizzo la scultura in cera. Un lavoro a togliere che mi permette di definire con precisione tutti i dettagli che voglio includere nell’opera finale. La fase di fusione è delicata: scelgo il bronzo, materiale prediletto per la sua luminosità calda e avvolgente.

Il risultato finale è una scultura con al centro il numero 40 e tutt’intorno i cinque soggetti disposti a raggera.

 

L’emozione

È sempre un piacere dare forma ai desideri dei miei clienti.

La realizzazione di questo sottopentola artistico ha emozionato la moglie del mio cliente, che ogni anno aspetta divertita e curiosa il regalo del marito. A questa emozione di gioia, tenerezza e amore infinito, si aggiunge la mia. Un’emozione di profonda gratitudine per avermi dato la possibilità di mettermi in gioco e creare oggetti d’arte in totale libertà creativa. 

Don't have an account?

Register